[angolo toelette] ... dei 7-Second Morning Mask Miracle Skin Mask Pads di Starskin { review }

1 comment
Ci sono cose che, nonostante tutti i tuoi sforzi, proprio non le puoi controllare: il trash e il voyeurismo su youtube, le piazzate di Morgan in tivù, le gaffe di Luca Giurato, l'amore a suon di cash tra Fedez e la Ferragni, il consumo inspiegabile di latte detergente che fa mia nonna e la mia passione sfegatata per la skincare, meglio ancora, per i trattamenti speciali che promettono una pelle da favola, meglio ancora di meglio ancora, ispirati alla routine coreana. Per cui ecco, quando mi sono vista recapitare a casa l'ultima novità firmata Starskin, che ha il lunghissimo nome di 7-Second Morning Mask Miracle Skin Mask Pads, io ho giubilato assai. Poi li ho provati, mi sono piaciuti e quindi oggi gaudiosamente vi beccate la recensione.

[postazione makeup] ... del mascara Mega Volume Miss Baby Roll di L'Oréal Paris { review }

10 comments
L'ultima volta che ho acquistato un mascara L'Oréal è stata nel 2010, anno in cui ero particolarmente affezionata al Voluminous x4 carbon black che - meritatamente - è ancora prodotto e resta uno dei grandi classici dell'azienda. Poi io sono passata al bio, e anche se ogni tanto qualche mascara decisamente non bio finisce per accattivarsi le mie simpatie (ne riparleremo a breve), sostanzialmente non ho più provato nulla del brand francese fino ad una settimana fa, quando partecipando una campagna tester promossa da alfemminile.com ho avuto la possibilità di valutare il nuovo mascara Mega Volume Miss Baby Roll. Da circa 6 giorni lo sto mettendo alla prova e, sebbene non entrerà di sicuro nella mia top five evah (per via della formulazione ma anche per alcune caratteristiche intrinseche), trovo che sia un mascara abbastanza valido e che faccia ciò che promette, ovvero donare volume. Ma procediamo con ordine.

[portineria] ... di shopping online, again, ovvero Haul Cuccioli d'Uomo #4 { unboxing }

18 comments
E' parecchio tempo che non pubblico un post-haul (aùùùùùl), il che non significa che io mi sia tenuta alla larga dallo shopping ma solo che mi sembrava piuttosto inutile ammorbarvi con le mie spese quando potevo comodamente parlarne tramite le stories di Instagram con il mio vocione spesso e sgradevole. Senonchè oggi faccio un'eccezione perchè sono molto soddisfatta del bottino portato a casa e in generale della mia quarta esperienza d'acquisto su Cuccioli d'Uomo: se ancora non conoscete il delizioso e-shop gestito da Laura e Francesco questa potrebbe essere l'occasione giusta per farvene un'idea.

[postazione makeup] ... di Alabaster Touch, la nuova cipria opacizzante Neve Cosmetics { review }

6 comments
Quando ero ccciovane ero convinta che la cipria fosse una roba da nonne. Poi un giorno ho iniziato a vedere pori e crateri dove prima c'era una pelle liscia liscia e a notare che il candore delle mie gote era emigrato per far posto al color grigio topo di chi non ha più l'età per fare le ore piccole e risvegliarsi fresca come un bocciolo di rosa: in quel momento ho compreso fino a fondo il valore - il significato - della cipria e capito che sarebbe diventata il mio cosmetico #maipiùsenza. Da tempo ne ho una del cuore, ma da qualche giorno è scesa nell'arena anche la Alabaster Touch di Neve Cosmetics*, ultima novità sfornata dal prolifico brand.


[bagno in camera] ... dei prodotti per l'haircare Gyada Cosmetics, lunghe riflessioni e un amore { review }

1 comment
Ho salutato con gioia e speranza l'arrivo a casa di tre prodotti (a cui poi ne ho aggiunto un quarto, andandomelo a comprare) firmati Gyada Cosmetics*, brand ecobio e siciliano! tutto dedicato ai capelli. Il fatto è che il balayage o qualunque altra cosa mi abbiano fatto in parruccheria un paio di mesi fa, inevitabilmente mi ha rovinato le lunghezze, seccandole a dismisura: ero quindi più che vogliosa di provare prodotti per l'haircare in grado di contrastare la legge di Murphy (ovvero quella per cui il fatidico day after il taglio e il colore i tuoi capelli non ti piaceranno più). Tuttavia con questi prodotti ho avuto un rapporto strano e controverso: le prime esperienze non sono state particolarmente positive e ho avuto bisogno di parecchio tempo per apprezzarne i pregi e comprenderne a fondo i difetti. Motivo per cui questa recensione cumulativa esce con un ritardo mostruoso.